Gli animali nella fiaba e nella leggenda

Autore: Luisari Emanuela

ISBN13: 9788874130115

  • In Offerta
  • €0,00

  • Prezzo di listino €9,50


Le fiabe e le leggende raccolte in questa antologia sono di due generi: la favola morale, in cui gli animali non sono altro che uomini con maschere di animali, e gli umani finiscono per assegnare agli animali i propri sentimenti e le proprie passioni, facendone dei "tipi" rappresentativi di quelle caratteristiche: il leone forte e audace, la volpe astuta, il coniglio timido, il lupo avido e crudele. C'è poi l'altro genere cui viene dedicato ben più spazio: ed è quello che possiamo definire di leggende eziologiche, perchè spiegano, fantasiosamente, l'origine delle caratteristiche fisiche o comportamentali nelle varie specie di animali. E' il caso della graziosissima storia dell'ornitorinco, che, per essere così buffo e paradossale, viene fatto nascere in una favola australiana dall'unione di un'anatra con un ratto d'acqua. Questo genere rappresenta ciò che, agli inizi, l'etologia riusciva a fare. In mancanza di riscontri scientifici e di adeguati metod di studio la fantasia dei ricercatori si sbizzarriva a cercare tra vecchie storie e racconti fantastici tramandati da paese a paese.

Emanuela Luisari. Opera da anni nell'editoria occupandosi in particolar modo di comunicazione nell'ambito delle scienze naturali e dell'etologia.

Vittorio Martucci. Laureato in scienze biologiche, da anni si occupa di storia della scienza, con la pubblicazione di una serie di saggi sulla prestigiosa rivista Physis. E' autore di Strani animali e antiche storie (Muzzio, 1997) e Il martello di Darwin (Muzzio, 1999).