Città del deserto

Autore: Brandi C.

ISBN13: 9788835951797

  • In Offerta
  • €11,90

  • Prezzo di listino €14,00


Cesare Brandi fece due viaggi in Libia e nel Medio Oriente verso la metà degli anni Cinquanta. Era un mondo diverso dal nostro: in Libia c'erano ancora gli inglesi, Beirut era la Svizzera del mondo arabo, Gerusalemme era divisa in due. Nasser era da poco al potere, i viaggi in aereo stavano appena diventando la norma. Brandi viaggia alla ricerca del passato, senza nostalgie né estetismi, con la curiosità e la razionalità ironicamente attenta di un filosofo settecentesco. Da Leptis Magna a Palmira scrive pagine fondamentali, ben al di là di qualsiasi impressione.


Pubblicato da Editori Riuniti

Formato 14x21 cm., pag. 192.

Prefazione di Geno Pampaloni.


Cesare Brandi (Siena 1906-1988) fondò e diresse l'Istituto centrale del restauro; in seguito fu professore di storia dell'arte nelle università di Palermo e di Roma. Scrisse opere di estetica, di storia dell'arte, di teoria del restauro, monografie e libri di viaggio. Gli Editori Riuniti hanno pubblicato tra gli altri suoi Aria di Siena, Città del deserto, Diario cinese, Pellegrino di Puglia - Martina Franca, Persia mirabile, Budda sorride, Viaggi in Oriente, Verde Nilo, Morandi, Celso o della Poesia, Terre d'Italia, Arcadio o della Scultura, Eliante o dell'Architettura, Il restauro. Teoria e pratica, Teoria generale della critica, Il patrimonio insidiato.