Viaggio in Terrasanta

Autore: Barzini L.

ISBN13: 9788835953173

  • In Offerta
  • €10,20

  • Prezzo di listino €12,00


Nel 1902 il piroscafo Indipendente si stacca dalla banchina del porto di Napoli: è l'inizio di un viaggio alla volta della Terrasanta che toccherà anche Atene, Beirut e Damasco. Luigi Barzini ferma sulla carta i propri  pensieri, i colori del paesaggio e dei vestiti orientali, le impressioni e i ricordi che i luoghi gli richiamano alla memoria, tracciando con benevola ironia i profili dei compagni di quel "pio pellegrinaggio".

"Qualche prete colto accenna alle discussioni scientifiche sopra l'esatta situazione dei luoghi santi", racconta polemico Barzini per esortare a non mettere "nel provino d'analisi la sublime poesia della religione".

Sul filo della cronaca interiore e del lucido racconto queste pagine propongono una testimonianza suggestiva di uno degli itinerari più affascinanti alle radici della civiltà.


Pubblicato da Editori Riuniti

Pagine: 88.

Prefazione di Eric Salerno.


INDICE

  • 15 Lasciando Napoli
  • 19 Vita di bordo
  • 23 Dal Pireo all'Acropoli di Atene
  • 29 Sulla via di Damasco
  • 31 Sul Libano
  • 33 Damasco
  • 41 Sul Carmelo
  • 45 Nazaret
  • 51 Sul mare di Galilea
  • 57 La vita del campo
  • 63 Nel regno d'Israele
  • 69 Al Sepolcro di Cristo
  • 75 Pianto cristiano e pianto ebreo
  • 79 Nella valle del Giordano

Luigi Barzini (1874 - 1947), uno tra i più grandi giornalisti del Novecento, è stato il primo corrispondente di guerra del Corriere della Sera al seguito della spedizione occidentale inviata in Cina per sedare la rivolta dei Boxer; sono famose anche le sue corrispondenze sul fronte della guerra russo-giapponese (1905). Con i suoi reportages inaugurò una tecnica giornalistica che portò l'Italia nel vivo delle tensioni dei primi vent'anni del nuovo secolo. Partecipò al raid automobilistico Pechino-Parigi e ai primi voli dei fratelli Wright. Pubblicò numerosi libri di viaggio, fra cui La metà del mondo vista da un'automobile (1908) e Qua e là per il mondo. Racconti e ricordi (1916).