Fiabe e storie coreane

Autore: Riotto Maurizio

ISBN13: 97888741322799

  • In Offerta
  • €13,77

  • Prezzo di listino €14,50


Paese colpevolmente trascurato, se non ignorato, dalla cultura italiana, la Corea possiede uno dei più vasti patrimoni di letteratura orale di tutto l’Estremo Oriente. Le influenze di filosofie come il buddhismo e il confucianesimo, originariamente estranee alla cultura tradizionale, lungi dall’aver sepolto o appiattito la vivacità intrinseca del carattere originario coreano ne hanno invece potenziato la fantasia e gli strumenti della narrativa. In queste fiabe, la maggior parte delle quali mai tradotte al mondo, emergono alcuni elementi fondamentali: l’inviolabilità del rispetto tra padri e figli (e figli e padri); la considerazione degli animali, molti dei quali rientrano nel mito; il sostrato sciamanista del paese, al quale si rifanno tante storie di geni, spiriti, fantasmi; l’ideale dell’Amore, pur considerato dalla società, rigidamente strutturata in classi, un sentimento marginale; il sogno della metamorfosi, concepita come legge del contrappasso, e, soprattutto, la capacità di accettare un’endemica, sempre presente povertà, ma anche di impegnarsi per reagirvi. In questa nuova edizione l’introduzione è stata ampliata e sono stati aggiunti, oltre ad altre fiabe, anche un apparato informativo per il lettore e nuovi e più recenti riferimenti bibliografici.


Formato 14x21 cm.
Pagine: 296



L'amico sincero

Una volta c'erano un padre e un figlio che vivevano insieme. Quando il figlio fu diventato adulto, il padre lo esortò a frequentare la società e a farsi degli amici. Passati tre anni, un giorno il padre chiamò a sé il figlio e gli chiese di quante persone fosse riuscito a diventare amico, in tutto quel periodo. Il figlio rispose che i suoi amici erano ormai moltissimi, ma il padre lo esortò a essere prudente, consigliandogli di mettere alla prova la sincerità di quegli "amici".

Il figlio disse che non sapeva come fare, ma il padre ebbe una buona idea. Scannato un maiale, lo mise dentro un sacco e poi dicce al figlio di recarsi con quello presso i suoi amici e di raccontare loro che le circostanze lo avevano costretto a uccidere un uomo e che ora cercava asilo per sé e un posto dove poter nascondere il corpo della vittima...

Continua a leggere

La moglie ingegnosa

Dicono che questo episodio sia avvenuto al tempo di Yonsan'gun. Era costui un principe malvagio, crudele e vizioso, che fra le proprie turpi manie aveva anche quella di impossessarsi di tutte le donne d'una certa bellezza delle quali veniva a conoscenza. Un giorno, addirittura, il tiranno cominciò a mandare in giro per l'intero Paese i propri sgherri, affinché gli procurassero delle splendide ragazze con le quali potersi in seguito sollazzare.

Ora, dovete sapere che nella capitale viveva una donna bellissima, moglie di un alto dignitario, al quale, peraltro, era fedelissima e devota...

Continua a leggere

Maurizio Riotto è professore ordinario di Storia della Corea e Culture comparate nella Anyang University di Anyang City (Repubblica di Corea), dove attualmente partecipa a un progetto governativo “Humanities Korea Plus” sugli scambi e le relazioni culturali tra Oriente e Occidente nell’antichità. Nel 2011 ha ricevuto, dal Presidente della Repubblica di Corea, la Medaglia d’onore al Merito Culturale.

INDICE

Avvertenze al lettore, di Maurizio Riotto
Premessa, di Maurizio Riotto
Introduzione, di Maurizio Riotto

 

Genitori e figli
La madre di Han Sŏkpong
La tigre e il kaki
Il figlio devoto e il figlio ingrato
La moglie virtuosa uccise il marito, il figlio devoto ammazzò la madre
Storia di Sim Ch’ŏng
Il figlio devoto che convertì il bandito
La rana verde
L’amico sincero
Tema d’esame
Pesche d’inverno
La suocera domata
Lo specchio della capitale

Animali
Il pelo screziato della tigre
Il cane, il gallo e il maiale
La lite fra il granchio e la scimmia
La tigre in trappola
La gazza giudice
Il falco e l’aquila
Il cane e la tigre
La tigre e il maiale
La gratitudine del serpente
Un cane valoroso
Il bue, il gallo e il cane
I pappagalli
La coda della tigre
Il matrimonio della talpa
Il cane e il gatto
Il topo di campagna e il topo di città
La tigre e il rospo

Geni, spiriti e fantasmi
La scure d’oro, la scure d’argento
L’esorcista
Il ponte dei dèmoni
Tre rintocchi di campana
Il signore dei dèmoni
Lo spirito delle monete
Il letterato e il fantasma
Il guardiano del tesoro
Lo spirito osso
La faccia
Il fantasma del re

Amori
La saga di Ondal
Storia di Ch’unhyang
Il taglialegna e la ninfa
La moglie ingegnosa
Una sposa eroica
Il ramoscello

Metamorfosi
La cognata che divenne zanzara
Il giovane trasformato in tigre
Il fannullone trasformato in bue
L’uomo che divenne un Buddha di pietra
La volpe trasformista
L’uomo-cinghiale
Lo scoglio “Testa di drago”
La vecchia del bosco
La moglie tigre
Incantessimi, prodigi e altre stranezze
Il bastone del folletto
La strana giara
Quando la curiosità fa male
La pentola incantata
Il rospo e il mostro millepiedi
Il cinghiale saggio
La capra parlante
La zucca contesa
Sorella volpe .
Le orecchie d’asino del re
Storia di Yŏn’o e Seo
Il funzionario martire che promosse il buddhismo
L’alga curativa
Un’involontaria vendetta

Cose di questo...e dell'altro mondo
Il re del Cielo e la pioggia
L’origine delle eclissi di Sole e di Luna
Una ragazza astuta
Alberi di sabbia
Il sogno del cieco
Il monaco e i briganti
La forza del destino
Le maschere del villaggio
Le tre domande
La predizione del monaco
I sopravvissuti

Bibliografia
Indice delle cose notevoli